L'Acne

L'acne colpisce circa l'80% degli adolescenti e può continuare o recidivare in età adulta. Il suo impatto psicologico e socio-economico è spesso sottostimato, soprattutto da coloro che non hanno mai provato lo stress psicologico causato dall'acne. L'acne può causare depressione, problemi sociali, riduzione dell'autostima, ecc., con sensibile peggioramento della qualità della vita. Per questo motivo è importante trattare l'acne in modo aggressivo, soprattutto nelle forme severe e che possono lasciare cicatrici.

Il Propionibacterium acnes (P.acnes), che si trova nella ghiandola sebacea, è stato associato alla patogenesi dell'acne. Infatti nella terapia per l'acne si utilizzano diversi antibiotici topici ed orali da più di 30 anni. Gli antibiotici utilizzati più comunemente sono tetraciclina, doxiciclina, minociclina, clindamicina ed eritromicina. Ogni anno vengono effettuate circa 3 milioni di nuove prescrizioni di antibiotici orali per il trattamento dell'acne. A più della metà dei pazienti che si rivolgono ad un dermatologo per il trattamento dell'acne vengono prescritti antibiotici.

L'aumentato utilizzo della terapia antibiotica per il trattamento dell'acne ha causato un aumento della resistenza agli antibiotici del P.acnes. Oltre la metà dei pazienti affetti da acne ha una colonizzazione da parte di P.acnes resistente nei confronti di almeno una classe di antibiotici, riducendone così l'efficacia della terapia. Inoltre le terapie antibiotiche attuali sono spesso prescritte per periodi più lunghi di tre mesi. Data l'alta prevalenza di antibiotico-resistenza e l'elevato numero di fallimenti di una monoterapia antibiotica, si rende necessario selezionare il trattamento più efficace per ridurre la durata della terapia e la severità dell'acne.

Prima dell'introduzione del test genetico DermaGenoma per la Risposta agli Antibiotici nell'Acne, era impossibile predire il successo di una terapia antibiotica. Il test genetico per la Risposta agli Antibiotici nell'Acne può essere un valido aiuto per valutare il giusto candidato alla terapia con antibiotici della classe delle tetracicline e con eritromicina. Le attuali terapie richiedono di un periodo di trattamento lungo prima di vedere miglioramenti clinici. Selezionando la migliore terapia per il trattamento dell'acne si può ridurre la gravità dell'acne e la durata del trattamento.