FAQS

Che cos'è il test genetico DermaGenoma per l'Artrite Psoriasica?

Il test genetico DermaGenoma per l'Artrite Psoriasica è un test predittivo che può aiutare il medico a valutare il rischio di un soggetto di sviluppare artrite psoriasica (PsA) prima della manifestazione di un danno articolare doloroso ed irreversibile.

Perché fare il test genetico DermaGenoma per l'Artrite Psoriasica?

L'Artrite Psoriasica (PsA) è una patologia articolare irreversibile e progressiva che si associa alla psoriasi. Si stima che fra il 20 ed il 40% dei pazienti affetti da psoriasi possano sviluppare artrite psoriasica.
I trattamenti approvati dalla FDA per l'artrite psoriasica sono efficaci soprattutto per controllare l'infiammazione ed arrestare la distruzione a livello articolare, ma sono inefficaci nel riparare il danno articolare. Perciò, è importante sapere se c'è un alto rischio di sviluppare la malattia prima della manifestazione dei sintomi articolari.
Prima dell'introduzione del test genetico DermaGenoma per l'Artrite Psoriasica, si potevano identificare i pazienti solo dopo l'inizio delle manifestazioni di artrite infiammatoria. Il test genetico DermaGenoma è un test predittivo che può aiutare il medico a valutare il rischio di sviluppare l'artrite psoriasica (PsA) prima della comparsa dei sintomi articolari, dando l'opportunità di ridurre il danno articolare con un intervento terapeutico tempestivo.

Chi dovrebbe effettuare il test genetico DermaGenoma per l'Artrite Psoriasica?

Il test genetico DermaGenoma per l'Artrite Psoriasica è indicato per i soggetti che soffrono di psoriasi, ma che non hanno ancora sviluppato un'artrite psoriasica.
E' utile anche per valutare il rischio di coloro che hanno una familiarità con la psoriasi o l'artrite psoriasica.

Come si esegue il test genetico DermaGenoma per l'Artrite Psoriasica?

Il kit per il test genetico DermaGenoma è disponibile presso i medici qualificati. Il materiale per l'analisi genetica viene raccolto strofinando la mucosa all'interno della guancia con un tampone contenuto nel kit ed il campione viene inviato al laboratorio DermaGenoma per l'analisi. Una volta che è stata effettuata l'analisi genetica, i risultati vengono trasmessi al medico.
Puoi cercare un medico qualificato nella tua zona cliccando qui.

Come interpretare i risultati?

Il test genetico DermaGenoma per l'Artrite Psoriasica valuta il rischio di sviluppare artrite psoriasica indicando la presenza di una specifica variante del gene coinvolto nella risposta immunitaria (MICA), localizzato sul cromosoma 6. In particolare, la variante MICA-A9 del gene è stata rilevata in circa il 60% dei pazienti che sviluppano PsA. L'associazione del gene MICA-A9 con la PsA è stata confermata da 4 studi controllati che hanno coinvolto oltre 900 pazienti di varie etnie.
Secondo gli studi pubblicati, un paziente con un risultato positivo al test ha una probabilità pari a circa il 60% di sviluppare di PsA; al contrario, un paziente con un risultato negativo al test ha una probabilità pari a circa il 70% di non svilupparla.



I pazienti portatori di questa variante MICA-A9 devono essere informati di avere un elevato rischio di sviluppare l'artrite psoriasica. Questi soggetti possono cosi rivolgersi al dermatologo o al reumatologo per sviluppare un piano di monitoraggio e trattamento dell'AP. Ad esempio, potrebbero essere dei buoni candidati per la terapia con gli antagonisti del TNF-α, soprattutto se si ha la possibilità di iniziare il trattamento tempestivamente.

Sicurezza e confidenzialità

Non si conoscono rischi associati all'uso del test genetico DermaGenoma. Le analisi vengono eseguite in un laboratorio certificato CLIA di ottima qualità. I risultati sono strettamente confidenziali e vengono rilasciati al medico.